CHIESA DI SAN PIETRO








Il tempio di Apollo fu adattato a chiesa dai monaci benedettini  che costruirono anche il convento adiacente. E' su questo tempio che oggi poggia inglobandone le strutture la chiesa romanica di S. Pietro, risalente al XII sec. Passata in seguito ai Francescani ha subito diverse modifiche, anche durante il periodo barocco; tuttavia oggi possibile ammirarla nella sua veste romanica, con l'ambone e l'iconostasi in arte cosmatesca, unico esempio completo di quest'arte in Abruzzo.
L'attuale restauro stato realizzato dalla Soprintendenza  con la direzione dei lavori dell'arch. De Logu negli anni '50  in seguito ai crolli del sisma del 1915.